Tecnologie / Tecnologie Corsa

2Way - Fit™ Ready (Road)

2Way - Fit™ Ready (Road)

Le seguenti ruote Fulcrum Road:

RACING 4 DB
RACING 5 DB
RACING 6 DB
RACING 7 DB


e le seguenti ruote con equipaggiamento originale per bicicletta (con colori selezionati dal cliente) :

RACING 400 DB
RACING 500 DB
RACING 600 DB
RACING 700 DB

RACING 800 DB
RACING 900 DB
possono essere convertite in 2-Way Fit Ready.

Sarà esclusiva e totale responsabilità dell’utente finale scegliere, caso per caso, una combinazione cerchio-pneumatico-pressione adeguata e corretta, nonché condurre tutte le verifiche necessarie per accertare la correttezza e la sicurezza di tale combinazione.

Fermo restando quanto sopra, e al fine di garantire un’ottima resistenza al rotolamento, grip e, soprattutto, sicurezza, raccomandiamo che l’utente finale, nella sua scelta, tenga in considerazione anche le combinazioni consigliate di larghezza del cerchio, larghezza del pneumatico e pressione pneumatici indicata nella tabella sotto riportata.

Per motivi di sicurezza, rispettate le pressioni minime e massime indicate sullo pneumatico ed in ogni caso non superate le pressioni massime indicate in questa tabella:

Tabella di compatibilità (link)


SEGUITE LA SPECIFICA PROCEDURA DI SEGUITO RIPORTATA:

Questa procedura permette di trasformare le ruote Racing 4/5/6/7 DB e Racing 400/500/600/700/800/900 DB, che nascono per un utilizzo con copertoncino e camera d’aria, in ruote Tubeless Ready, ossia con uno  pneumatico di tipo Tubeless Ready senza camera d’aria e con l’obbligo dell’utilizzo con liquido antiforatura.

Per garantire una corretta trasformazione delle ruote è obbligatorio seguire la procedura sotto riportata.

L’utilizzo di pneumatici tubeless o tubeless Ready è vietato con cerchi in cui non sia presente l’etichetta ufficiale Fulcrum 2-Way Fit  Ready.

road offroad

1

In caso di foratura ed eventuale conseguente necessità di montaggio di una camera d’aria, per permettere il corretto tallonamento dello pneumatico non è sufficiente l’utilizzo di una mini pompa portatile ma è necessario l’ausilio di una bomboletta di Co2. 
• Rimuovete il Rim tape originale dalle ruote, se presente, utilizzando un cacciavite per separarlo dal cerchio (Fig.1).
• Utilizzando uno straccio e dell’alcool isopropilico, pulite e sgrassate perfettamente il cerchio lungo tutta la superficie interna della gola centrale e sui fianchi interni del cerchio, dove andranno ad appoggiarsi i talloni del copertone (Fig. 2).
• Il punto di inizio della nastratura va posizionato tra il secondo ed il terzo nipplo (A - Fig. 3) oltre il foro valvola (X - Fig.3). Iniziate il posizionamento del nastro da A e procedete verso il foro valvola. 
• Applicare il nastro con cura verificando la perfetta adesione anche della parte iniziale del nastro premendo bene con le dita o con un attrezzo in plastica per assicurare una perfetta aderenza (Fig. 4). All’occorrenza tagliare il tratto di nastro iniziale non perfettamente aderito al cerchio.
• Avanzate lungo il cerchio srotolando il nastro, tenendolo in tensione e premendolo nel canale centrale cercando di mantenerlo centrato rispetto ai fianchi interni del cerchio (Fig. 5).

2

Assicuratevi con estrema attenzione che il nastro aderisca completamente nel canale centrale e lasci liberi i fianchi interni del cerchio dove devono appoggiarsi i talloni del copertone per evitare il rischio di stallonamento in fase di gonfiaggio o di utilizzo che potrebbe essere causa di incidenti, lesioni fisiche o morte (Fig. 6 / Fig. 7).
• Quando il nastro raggiunge il foro valvola, avanzare ancora per coprire 2 nippli e tagliarlo con una forbice e far aderire perfettamente l’estremità allo strato sottostante. (Fig. 8).
• Facendo scorrere le dita sul nastro, eliminare eventuali bolle d’aria e verificare che il nastro aderisca perfettamente al cerchio. Con l’attrezzo solitamente usato per lo smontaggio del copertone schiacciare il nastro anche in prossimità dei fianchi interni del cerchio (Fig. 9).
• Con un taglierino, praticare un taglio ad X sul foro valvola senza raggiungere il bordo del foro stesso (Fig. 10).
Prestate particolare attenzione a non danneggiare la superficie del cerchio con la lama del taglierino al fine di preservare il trattamento di anodizzazione del cerchio. Questo permette di evitare incisioni ed inneschi di ossidazione che possono ridurre la vita a fatica del cerchio.

3

• Inserite la valvola nel foro e, inserendo il distanziale asimmetrico (non previsto per Racing 4 DB / Racing 400 DB) opportunamente appoggiato al cerchio, bloccatela con il dado zigrinato (Fig.11).
• Osservate sullo pneumatico il verso di avanzamento (Fig.12).
• Montate un tallone dello pneumatico nel canale centrale del cerchio (Fig.13).
• Montate il secondo tallone dello pneumatico cominciando dal lato opposto della valvola (Fig.14).
• Gonfiate lo pneumatico, senza superare la pressione massima indicata sullo pneumatico, con un compressore o con una pompa, facendo tallonare lo pneumatico sui bordi del cerchio.
Non superate mai la pressione massima indicata sullo pneumatico. Una pressione superiore a quanto indicato può provocare lo scoppio anche improvviso della ruota e causare incidenti, lesioni fisiche o morte.
• Verificate con attenzione che i talloni dello pneumatico siano correttamente appoggiati al cerchio in modo uniforme lungo tutta la circonferenza della ruota.
• Sgonfiate lo pneumatico premendo sulla parte superiore della valvola e preparate il liquido antiforatura come indicato dal costruttore dello stesso.

4

• Appoggiate la ruota tenendola in posizione verticale con la valvola nel punto più alto (Fig.17).
• Se avete la possibilità di inserire il liquido con una siringa: smontate la parte centrale della valvola con l’apposito attrezzino, introducete la quantità suggerita dal costruttore del liquido e reinstallate la parte centrale della valvola (Fig.18).
• Se non avete una siringa, fate stallonare un lato dello pneumatico, versate il liquido introducendo la quantità suggerita dal costruttore del liquido e riposizionate il tallone nel canale centrale del cerchio (Fig. 19).
• Rigonfiate lo pneumatico senza superare la pressione massima indicata sullo pneumatico e verificate con attenzione che i talloni dello pneumatico siano correttamente appoggiati al cerchio in modo uniforme lungo tutta la circonferenza della ruota.
• Fate girare ed agitate la ruota in modo che il liquido possa sigillare tutta la superficie interna del copertone. Applicate acqua e sapone sul copertone e verificate eventuali bolle che possono indicare perdite d’aria del copertone. Posizionate la ruota in modo tale che il liquido fluisca nelle zone delle perdite d’aria affinchè il liquido le ostruisca (Fig.20).